Granfondo del Durello | GRANFONDO DEL DURELLO 2017 - REGOLAMENTO
Il regolamento della Granfondo del Durello 2017
Granfondo, MTB, Veneto, San Giovanni Ilarione, mountain bike, Verona, Lessinia
436
page,page-id-436,page-template-default,ajax_updown,page_not_loaded,,paspartu_enabled,paspartu_on_bottom_fixed,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

DENOMINAZIONE MANIFESTAZIONE
15° Granfondo del Durello

 

DATA E LUOGO DI SVOLGIMENTO
La 15^ edizione della Granfondo del Durello si svolgerà domenica 30 aprile 2017 con partenza
e arrivo a San Giovanni Ilarione (VR) in via Quattro Novembre.

 

CHI PUO’ PARTECIPARE?
Sono ammessi a partecipare tutti gli appassionati di ambo i sessi in possesso di regolare tessera Fci o altra tessera rilasciata da un Ente di Promozione Sportiva riconosciuto idoneo dalla F.C.I. ai fini assicurativi per l’anno 2017. Non è consentita la partecipazione alle categorie Giovanissimi, Esordienti e Allievi.
Possono partecipare alla manifestazione classificata come “Pedalata Ecologica”, anche i non tesserati. Per partecipare come non tesserati bisogna aver compiuto i 18 anni al momento di svolgimento dell’evento e aver inviato alla segreteria dell’evento (iscrizioni@sdam.it ), entro e non oltre il 28/04/2017, copia del certificato medico attestante la sana e robusta costituzione o di una tessera sportiva rilasciata con la consegna del certificato medico medesimo, con età compresa fra i 18 e i 65 anni.
Le tessere così come i certificati medici dovranno essere in corso di validità e saranno accettati se presentati in originale, in copia autentica o inviati a mezzo fax o via e-mail. Il partecipante solleva in ogni caso l’organizzazione da ogni responsabilità circa la propria idoneità fisica a disputare la gara, inoltre dichiara di essersi allenato con scrupolo ed adeguatamente. Con il transito dell’ “Inizio Gara” fino al transito del “Fine Gara” nessun ciclista, accompagnatore o altro potrà inserirsi e/o accodarsi, pena l’immediata esclusione. Inoltre, in caso di incidenti o danni provocati agli atleti regolarmente iscritti, i responsabili saranno denunciati a norma di legge. Il Comitato Organizzatore ha la facoltà di non accettare iscrizioni indesiderate.

 

PERCORSO
Il percorso proposto è unico per tutti ed ha una lunghezza di 44 chilometri e 1500 metri di dislivello circa.

 

ISCRIZIONI
Le iscrizioni aprono il 15/01/2017 e chiuderanno al raggiungimento di 1.200 iscritti e comunque non oltre le ore 13.00 del 28/04/2017 
o qualora il comitato organizzatore lo riterrà più opportuno.
Due sono le modalità di iscrizione accettate: iscrizione con bonifico oppure iscrizione con carta di credito.

 

ISCRIZIONI CON BONIFICO
Per iscriversi è necessario compilare il modulo d’iscrizione ed effettuare il versamento tramite bonifico bancario intestato a
 Asd Basalti, IBAN: IT 55 U 08910 59760 005000810304 su Credito Cooperativo,
 oppure IBAN: IT 36 K 05034 5976 0000000050240 su Banca Popolare di Verona, indicando quale causale “Granfondo del Durello 2017″

 

Scarica modulo per singoli

Scarica modulo per squadre

Scarica modulo per i team

Scarica modulo per area expo

Scarica modulo promozione TRE VALLI – DURELLO

 

Dopo aver effettuato il versamento, inviare il modulo debitamente firmato e copia dell’avvenuto pagamento via fax al numero +39 051 9525760 oppure alla mail  iscrizioni@sdam.it

 

ISCRIZIONI CON CARTA DI CREDITO

Collegarsi al sito SDAM al seguente link e seguire le istruzioni

 https://www.mysdam.net/store/data-entry_36501.do

 

VERIFICA ISCRIZIONI

https://www.mysdam.net/events/registrations-check.do

 

QUOTE D’ISCRIZIONE GRANFONDO DEL DURELLO

€ 30 dal 15/01/2017 al 14/03/2017
€ 35 dal 15/03/2017 al 20/04/2017
€ 38 dal 20/04/2017 fino al 28/04/2016
€ 40  domenica 30 aprile

Il pagamento con carta di credito e con bonifico sono soggetti alle eventuali commissioni richieste dai circuiti bancari e dall’intermediario (SDAM).

 

TESSERATI FCI
I tesserati F.C.I, anche se iscritti tramite il sistema federale “Fattore K”, non sono esentati dalla procedura sopra descritta che è comunque necessaria al fine della convalida dell’iscrizione da parte del comitato organizzatore. FATTORE K : ID 128727

 

NON TESSERATI

Possono partecipare alla manifestazione classificata come “Pedalata Ecologica”, anche i non tesserati. Per partecipare come non tesserati bisogna aver compiuto i 18 anni al momento di svolgimento dell’evento e aver inviato alla segreteria dell’evento, entro e non oltre il 28/04/2017, copia del certificato medico di buona salute con data di scadenza successiva alla data dell’evento.

 

RIMBORSI E SOSTITUZIONI
Le quote di iscrizione non sono rimborsabili per nessun motivo. E’ possibile sostituire un partecipante solamente nel momento in cui ha regolarizzato l’iscrizione e comunque solo all’interno della stessa squadra. Per tale operazione verrà richiesto un contributo di segreteria di
€ 10,00. Il termine ultimo anche per le sostituzioni è il 30 marzo 2017.

 

SERVIZI COMPRESI NELL’ISCRIZIONE
La quota di iscrizione comprende: segnalazione del percorso, davantino con fascette, cronometraggio professionale con chip, soccorso medico, parcheggio gratuito, ristori lungo il percorso, ristoro finale, pasta party, classifiche on-line, lavaggio bici, docce. Agli iscritti verrà consegnato un welcome kit (PER I PRIMI 1100 ISCRITTI).

 

RITROVO

Il ritrovo dei concorrenti è fissato per domenica 30 aprile 2017 a partire dalle ore 6,30 presso piazza Aldo Moro, San Giovanni Ilarione (Vr).
Il numero e il kit potranno essere ritirati presso la segreteria dell’evento in via degli Alpini secondo il seguente programma:
– sabato 29 aprile dalle ore 15.00 alle ore 18.00 (escluse le categorie agonistiche: elite, under, junior);

– domenica 30 aprile dalle ore 7.00 alle ore 8.30.
Il pettorale ed il kit verranno consegnati solo ed esclusivamente se in regola con la quota di iscrizione.

 

PARTENZA DELLA GARA
La partenza è prevista alle ore 9.30 da via Quattro Novembre, San Giovanni Ilarione (Vr). Le partenze possono essere suddivise in griglie e distanziate a discrezione del comitato organizzatore.
L’entrata nelle griglie è ammessa 15 minuti prima dell’orario previsto per lo scaglione di appartenenza. La partenza da una griglia diversa da quella assegnata, senza autorizzazione scritta del C.O., comporta l’automatica esclusione dalla classifica gara.

 

ASSEGNAZIONE PETTORALI
L’assegnazione dei pettorali verrà fatta ad insindacabile giudizio del comitato organizzatore tenendo conto della combinazione di vari fattori quali: posizione ottenuta nell’anno precedente, momento di ricevimento dell’iscrizione, regolamenti dei vari circuiti di appartenenza, risultati di rilievo ottenuti.
Sarà prevista una griglia d’onore alla quale potranno accedere gli atleti maschili e femminili delle categorie Open (Elite, under e junior), e, ad insindacabile giudizio del comitato organizzatore, da chi ne abbia fatta richiesta scritta motivata al momento dell’iscrizione.

 

CRONOMETRAGGIO
– CHIP PERSONALE
– Gli atleti non possessori del chip personale possono acquistare un “A-Chip” ritirandolo presso il “Punto Chip” della SDAM, oppure possono noleggiare un chip giornaliero, da restituire al termine della manifestazione. Per info su costi e modalita’ contattare direttamente la SDAM attraverso i contatti riportati sul sito www.mysdam.net. Il mancato o non corretto utilizzo del chip comporterà il non inserimento nella classifica di gara e, per i ciclo turisti, la non attribuzione del tempo impiegato.

 

TEMPO MASSIMO
Il tempo massimo di gara è stabilito in ore 4 dal momento della partenza della propria griglia di appartenenza. Al termine delle 4 ore chi si troverà ancora sul percorso sarà considerato fuori tempo massimo e dunque ritenuto fuori gara. L’atleta potrà continuare la corsa senza il pettorale e a proprio rischio.

 

CANCELLO IN LOCALITA’ COLLINA AL KM 30
Alle ore 13.00 posto un “cancello ” in loc COLLINA AL  km 30. Chi non lo avrà ancora oltrepassato nei tempi prefissati, verrà avvisato da un cartello ed invitato a deviare verso la S.P. 17 che giunge con strada asfaltata a San Giovanni Ilarione. Rammentiamo che il mezzo che fungerà da FINE GARA terrà una velocità atta ad una tabella di marcia (depositata presso gli uffici istituzionali che danno le autorizzazioni per effettuare la competizione) che comporti il termine della gara entro le ore 13.30  I concorrenti che verranno sorpassati dal FINE GARA verranno invitati  a togliere il numero, da quel momento sarà loro rischio e pericolo proseguire sul tracciato di gara poichè non avranno più alcuna assistenza

 

RECLAMI
Eventuali reclami devono pervenire entro 30 minuti dall’arrivo del concorrente, in forma scritta e depositando una cauzione di € 50 presso la segreteria della gara. In caso di accettazione del reclamo la somma sarà restituita al concorrente.

 

PREMI
Le premiazioni saranno effettuate al termine della gara presso il palco allestito in prossimità dell’arrivo, in Piazza Martiri a San Giovanni Ilarione.

PERCORSO GRANFONDO: saranno premiati i primi 10 della classifica ASSOLUTA MASCHILE, e le prime 5 della categoria ASSOLUTA FEMMINILE con premi in denaro; tutte le categorie saranno premiate in natura, dal primo al decimo classificato.

GRUPPI PIU’ NUMEROSI: saranno premiate in natura le prime 3 società iscritte più numerose.

IX TROFEO AVIS: all’arrivo della Granfondo  e del Percorso Corto, verrà stabilito il podio assoluto maschile e femminile di entrambi i percorsi, con consegna del premio al primo classificato. I premi verranno consegnati solo ed esclusivamente agli aventi diritto, non saranno accettati delegati o richieste di spedizione per posta.

 

NORME DI COMPORTAMENTO GENERALI
I concorrenti più lenti sono obbligati ad agevolare il sorpasso per atleti più veloci. Passaggi non ben visibili sono da percorrere con velocità adeguata. Nei passaggi di discesa non superare mai il proprio limite tecnico. Eventuali rotture tecniche del mezzo dovranno essere riparati fuori dal tracciato della gara. L’uso del casco omologato è obbligatorio. I partecipanti sprovvisti di casco non potranno partecipare alla manifestazione o saranno squalificati se non lo utilizzano durante lo svolgimento della prova. La tabella portanumero deve essere esposta sul davanti della bicicletta e tenuta sempre ben visibile: la mancanza della tabella portanumero comporta l’esclusione automatica dalla manifestazione. L’atleta potrà continuare la corsa senza il pettorale  a proprio rischio. La Granfondo del Durello è una gara di mountain bike e vi si può prendere parte esclusivamente con biciclette idonee e in corretto stato di manutenzione. E’ severamente vietato gettare rifiuti lungo il percorso: essi dovranno essere gettati nei bidoni posti dopo i punti di ristoro. Và inoltre vietato abbandonare il tracciato segnato. Chi non rispetta le regole verrà immediatamente squalificato. L’organizzazione declina ogni responsabilità sull’invio di fotografie da parte di operatori non autorizzati.

 

RESPONSABILITA’ E TRAFFICO STRADALE
Il comitato organizzatore declina ogni responsabilità per sè e per i suoi collaboratori, per incidenti o danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo la manifestazione o per effetto della stessa. La partecipazione avviene a proprio rischio. Con l’iscrizione il concorrente rinuncia ad ogni diritto di querela, anche contro terzi, contro il C.O. e tutte quelle persone fisiche e giuridiche coinvolte nell’organizzazione della manifestazione. Il traffico veicolare durante la manifestazione è aperto e pertanto vige l’assoluta osservanza del Codice della Strada.

 

FIRMA E UTILIZZO DEI DATI
Sottoscrivendo il modulo di iscrizione si dichiara di aver letto il presente regolamento e di  essere in possesso di regolare tessera (nel caso di partecipazione quale TESSERATO) o di certificato medico attestante la sana e robusta costituzione (nel caso di partecipazione quale NON TESSERATO), di aver preso visione del presente regolamento e si esprime il consenso dell’utilizzo dei dati, giusto il disposto della legge sulla Privacy n. 675 del 31/12/96. Così dicasi per coloro che effettuano l’iscrizione individuale sia a mezzo modulo, on-line, lettera o fax.

 

DIRITTI D’IMMAGINE
Con la sottoscrizione della scheda di iscrizione il concorrente autorizza espressamente gli organizzatori ad utilizzare gratuitamente le immagini, fisse e/o in movimento, che lo ritraggano durante la sua partecipazione alla Granfondo del Durello 2016. Gli organizzatori potranno cedere ai propri partner istituzionali e commerciali i diritti di utilizzazione dell’immagine previsti nel presente accordo. La presente autorizzazione alla utilizzazione della propria immagine deve intendersi prestata a tempo indeterminato, nel rispetto delle leggi, dei regolamenti e dei trattati in vigore e senza limiti territoriali in tutto il mondo; per l’impiego in pubblicazioni e filmati vari, ivi inclusi, a mero titolo esemplificativo e non limitativo, materiali promozionali e/o pubblicitari realizzati su tutti i supporti.

 

NORMATIVA TRATTAMENTO DATI
Ai sensi dell’articolo 13 del D.L.vo 30 giugno 2003, n. 196 si informa: a) che i dati contenuti nella scheda di iscrizione sono richiesti per l’iscrizione, per preparare l’elenco dei partecipanti, la classifica, l’archivio storico, per espletare i servizi dichiarati nel regolamento e per l’invio di materiale informativo della Granfondo del Durello o dei suoi partner. Le conseguenze del mancato conferimento dei dati o delle informazioni di cui sopra consistono nella non ammissione alla manifestazione. I diritti dell’interessato in relazione al trattamento dei dati personali sono elencati all’articolo 7 del citato D.L.vo n. 196/03″. In qualsiasi momento l’interessato potrà consultare, modificare, cancellare gratuitamente i propri dati scrivendo al responsabile del trattamento dei dati personali presso info@asbasalti.it oppure a ASD Basalti – Piazza Colonna – 37035 San Giovanni Ilarione (Vr).

 

AVVERTENZE FINALI
Il regolamento completo della manifestazione è disponibile sul sito www.asbasalti.it. Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecniche della Federazione Ciclistica Italiana. La manifestazione avrà luogo con ogni condizione atmosferica. L’organizzazione ha la facoltà di modificare il percorso in ogni momento.